Normativa - KEKA - KukuHome Immobiliare per Studenti e Lavoratori

Immobiliare per Studenti e Lavoratori

Logout




Vai ai contenuti

Menu principale:

I CONTRATTI DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO

KukuHome Immobiliare per Studenti e Lavoratori
Pubblicato da in Normativa ·
Tags: normativa
I contratti di locazione ad uso abitativo sono disciplinati da Legge n. 431 del 1998.
Le tipologie di contratto ammesse si distinguono principalmente in base alla durata.
Le durate ammesse sono:
a) 4+4 anni / uso residenziale / a canone libero;
b) 3+2 anni / uso residenziale / a canone concordato;
c) 1-18 mesi / uso transitorio ordinario / a canone concordato;
d) 6-36 mesi / uso transitorio studenti / a canone concordato.

[image:image-1]La Legge 431/98 demanda la determinazione del canone concordato ad appositi Accordi locali stipulati tra le più influenti assocciazioni rappresentative dei locatori e conduttori. Il canone dovrà oscillare tra un valore minimo e massimo ammesso sulla base di specifici criteri. I più importanti sono la zona, detta omogenea, in cui è ubicato l'immobile, la metratura, lo stato manutentivo e la dotazione di arredo ed elettrodomestici.

[image:image-3]I vantaggi per le Parti sono significativi: i contratti a canone concordato sono detti "contratti-tipo" in quanto le clausole da sottoscrive sono già predeterminate in maniera equa dal Legislatore al fine di rendere agevole lo svolgere delle trattive.
A fronte di un canone "calmierato" lo Stato concede al Locatore agevolazioni fiscali patrimoniali e sulla rendita percepita con il canone di affitto.
I Conduttori tendenzialmente avranno una maggiore solvibilità rispetto ai contratti a canone libero e risoluzioni anticipate saranno meno probabili.

(Normativa_1)


Dorsoduro 2249
30123 Venezia
kukuhome di m.z. Immobiliare per studenti e lavoratori - Sestiere Dorsoduro 2249 cap 30123 Venezia - Italia - R.E.A. VE-371119
Torna ai contenuti | Torna al menu